Marimed Logo MEDOCC

EN

Emilia Romagna > Comacchio - Porto Garibaldi

Comacchio - Porto Garibaldi

Le Valli di ComacchioSolcata da canali e attraversata da ponti monumentali, quasi come una “piccola Venezia”, Comacchio è sicuramente una città dalle caratteristiche uniche. Pur non essendo direttamente sul mare, ma avendo un’importante marineria in uno dei suoi sette lidi, Porto Garibaldi, Comacchio è un luogo molto significativo per l’attività marinara di questa regione. Infatti si affaccia sulle omonime Valli, famose per le prelibate anguille, nel cuore di quello che è il Parco regionale del Delta del Po. Le valli di Comacchio, sin dai tempi della loro formazione (1100-1200), sono state una risorsa per i pescatori e per tutti gli abitanti della zona. E lo sono tuttora, anche se con le opere di bonifica degli anni Sessanta sono state ridotte a poco più di 11.000 ettari. Nella storia e nella tradizione di Comacchio un ruolo importante è stato ricoperto dall’attività delle antiche saline e dei trasporti su canali e tratti di mare aperto. Il “Museo delle valli”, costituito anche da casoni e lavorieri da pesca, l’antica pescheria e l’industria manifatturiera dei marinati, fanno da sfondo ideale per un bel viaggio alla riscoperta della pesca in valle.

Sono pochi i chilometri che dividono la valle dal mare, Comacchio dalla marineria di Porto Garibaldi, uno dei centri pescherecci più importanti dell'alto Adriatico, che deve il suo nome al ricordo dello sbarco dell’Eroe dei due Mondi, Giuseppe Garibaldi, qui avvenuto il 3 agosto del 1849. Un fitto intrico di influenze e nazionalità, croce e delizia delle città che da sempre hanno visto molti padroni (dai Ravennati agli Estensi, dal Papato ai francesi di Napoleone, fino alla grande potenza austriaca, a metà ‘800) ha reso Porto Garibaldi singolare crogiuolo di culture e tradizioni, esaltandone il fascino e l’innata vocazione a cedere alle attrattive del mare, abbandonando la terra per spingersi al largo. Nel corso del XX Secolo si è assistito alla trasformazione della città in un centro peschereccio che unisce tradizione e un vasto patrimonio di conoscenze, e offre lo spettacolo di un porto brulicante di attività lavorative.

 

Stampa questa pagina

 

Per contatti:
Regione Emilia-Romagna Assessorato Turismo e Commercio
Servizio Turismo e Qualit Aree Turistiche
Tel. 051 283013